top of page
Orecchini con i fichi d'india

Fichi d'india

La tradizione dei fichi d'india in Sicilia è molto radicata nella cultura dell'isola

e risale a diversi secoli fa. 

I fichi d'india, noti anche come "opuntia", sono dei frutti tipici delle zone aride e desertiche del Messico e dell'America centrale, ma sono stati introdotti in Europa 

dai conquistadores spagnoli nel XVI secolo.

Essi sono diventati un simbolo integrante della tradizione popolare e culinaria siciliana e sono consumati durante l'estate, quando il clima caldo e secco favorisce la maturazione dei frutti. La loro polpa, che è dolce e succosa, viene solitamente consumata dopo aver rimosso

la scorza spinosa.

I loro colori vivaci, dati dal contrasto del verde con i suoi frutti rossi, gialli o fucsia, li rendono un soggetto molto amato per essere riprodotto sotto forma di oggetti di arredamento, decorazioni pittoriche di ceramiche e gioielli artigianali.

bottom of page